Archivio blog

sabato 26 maggio 2018

EMBOTRAP II Pulls Clots from Brain With Minimal Compression: FDA Cleared / EMBOTRAP II tira i grumi dal cervello con una compressione minima: approvato da FDA

EMBOTRAP II Pulls Clots from Brain With Minimal Compression: FDA Cleared EMBOTRAP II tira i grumi dal cervello con una compressione minima: approvato da FDA


Segnalato dal Dott. Giuseppe Cotellessa / Reported by Dr. Giuseppe Cotellessa
CERENOVUS, a Johnson & Johnson company that was built by combining Pulsar Vascular, Neuravi, and Codman Neuro’s neurological business, won FDA clearance for the EMBOTRAP II Revascularization Device. The stent retriever is used to pull blood clots from the brain, restoring blood flow and hopefully preventing the terrible consequences of a stroke.
The device, intended to be used within eight hours of initial stroke symptoms, is designed to apply as little pressure on the clot as possible in an attempt to avoid breaking it up into smaller parts, while confidently grabbing it to make sure it is removed completely.
Here’s some more info, according to the company:
In the ARISE II study, which was submitted as part of the 510(k) application to FDA, neurointerventional stroke physicians were able to restore blood flow in 80 percent of patients treated within three passes and in about half of patients within a single pass. At the 90-day follow-up, more than two-thirds were functionally independent. The study included 228 patients with large vessel occlusions and moderate to severe neurological deficits.
“Mechanical thrombectomy with newer generation devices is increasingly becoming standard treatment for acute ischemic stroke,” said Osama Zaidat, MD, Stroke and Neuroscience Medical Director of St. Vincent Mercy Hospital, and lead author of the ARISE II study, which was published in the peer-reviewed journal, Stroke, earlier this year. “The EMBOTRAP II Device with its high first pass rate and its ability to address such a broad range of clot is a crucial step forward for stroke treatment in America.”
ITALIANO

CERENOVUS, una società Johnson & Johnson che è stata costruita combinando Pulsar Vascular, Neuravi e l'attività neurologica di Codman Neuro, ha ottenuto l'autorizzazione FDA per il dispositivo di rivascolarizzazione EMBOTRAP II. Lo stent retriever viene utilizzato per estrarre i coaguli di sangue dal cervello, ripristinando il flusso sanguigno e, auspicabilmente, prevenendo le terribili conseguenze di un ictus.

Il dispositivo, destinato ad essere utilizzato entro otto ore dai sintomi iniziali dell'ictus, è progettato per applicare una minore pressione sul coagulo il più possibile nel tentativo di evitare di romperlo in parti più piccole, mentre lo si afferra con sicurezza per assicurarsi che sia rimosso completamente .

Ecco alcune informazioni in più, secondo l'azienda:

Nello studio ARISE II, che è stato presentato come parte della domanda alla FDA, i medici neuro-chirurgici dell'ictus sono stati in grado di ripristinare il flusso sanguigno nell'80 percento dei pazienti trattati entro tre passaggi e in circa la metà dei pazienti entro una singolo passaggio. Al follow-up di 90 giorni, oltre i due terzi erano funzionalmente indipendenti. Lo studio ha incluso 228 pazienti con occlusioni vaste e deficit neurologici da moderati a severi.

"La trombectomia meccanica con dispositivi di nuova generazione sta diventando sempre più un trattamento standard per l'ictus ischemico acuto", hanno affermato Osama Zaidat, MD, Stroke and Neuroscience Medical Director dell'ospedale St. Vincent Mercy e autore principale dello studio ARISE II, che è stato pubblicato nel Rivista peer-reviewed, Stroke, all'inizio di quest'anno. "Il dispositivo EMBOTRAP II con la sua alta frequenza di primo passaggio e la sua capacità di affrontare una così vasta gamma di coaguli è un passo avanti cruciale per il trattamento dell'ictus in America".

Da;

 https://www.medgadget.com/2018/05/embotrap-ii-pulls-clots-from-brain-with-minimal-compression-fda-cleared.html