Archivio blog

domenica 13 maggio 2018

Thousands of Tiny Microfluidic Chips Create Perfectly Sized Drug Particles / Migliaia di chip microfluidici di piccole dimensioni creano particelle di farmaco perfettamente ridotte

Thousands of Tiny Microfluidic Chips Create Perfectly Sized Drug ParticlesMigliaia di chip microfluidici di piccole dimensioni creano particelle di farmaco perfettamente ridotte


Segnalato dal Dott. Giuseppe Cotellessa /  Reported by Dr. Giuseppe Cotellessa
While a drug’s chemical makeup determines what impact it will have on the body (pharmacodynamics), it is often the shell that it’s encapsulated in that defines how fast the drug will be released, the location of that release, and even how how the release can be triggered externally (pharmacokinetics). Allowing drug designers to tune such different variables will require a way to be very precise in how the microparticles that will serve as the shells for the drugs are manufactured.
At the University of Pennsylvania, researchers have developed tiny devices, which can be strung together with thousands of others just like it, that generate perfectly identical microparticles that have precisely defined characteristics.
Each device is so small that more than ten thousand of them can be placed on a single silicon-glass chip that’s about the size of a DVD. / Ogni dispositivo è così piccolo che più di diecimila possono essere collocati su un singolo chip di vetro al silicio che ha le dimensioni di un DVD.

ITALIANO
Mentre la formula chimica di un farmaco determina quale impatto avrà sul corpo (farmacodinamica), è spesso il contenitore in cui è incapsulata  che definisce la velocità con cui il farmaco verrà rilasciato, la posizione di quella release, e persino come il rilascio può essere attivato esternamente (farmacocinetica). Consentire ai progettisti di farmaci di sintonizzare variabili così diverse richiederà un modo per essere molto precisi nel modo in cui vengono prodotte le microparticelle che serviranno da contenitore per i farmaci.
Presso l'Università della Pennsylvania, i ricercatori hanno sviluppato piccoli dispositivi, che possono essere messi insieme a migliaia di altri come loro, che generano microparticelle perfettamente identiche che hanno caratteristiche definite con precisione.
Da:
https://www.medgadget.com/2018/05/thousands-of-tiny-microfluidic-chips-create-perfectly-sized-drug-particles.html